Campomarino (L. Paolassini, 2020)


Campomarino (L. Paolassini, 2020)

2050: alla scomparsa della professione del pescatore, sono nati nuovi lavori e nuovi hobby; come la cacciatrice di sacchetti di plastica, lo chef specializzato in cucina di microplastiche, l’artista che crea opere partendo dalle confezioni di plastica trovate in spiaggia, oppure il pescatore di bottiglie. Con tagliente ironia il mockumentary intervista ognuno di questi personaggi di un immaginario distopico, permettendo di riflettere sui rischi ambientali futuri che incorrono nei nostri mari, come la perdita di vita marina e il numero crescente di rifiuti plastici.
Altre informazioni su: https://www.istituto-oikos.org/2050-cronachemarine

Titolo: 2050: Cronache marine
Regia: Luca Paolassini
Anno: 2020
Supporti: audiovisivo, digitale colore
Genere: fiction
Durata: 01:05
Soggetto conservatore: Istituto Oikos
Complesso archivistico: N/A

  • Green Atlas logo

  • Green Atlas logo