Milano Marittima (NA,1957-1969)


Milano Marittima (NA,1957-1969)

Dal Secondo Dopoguerra Cervia, e in particolare Milano Marittima, subiscono forti trasformazioni in favore del turismo di massa che ne rivoluzionano l’aspetto e il paesaggio. Il processo di notevole cementificazione delle aree della pineta culmina, nella seconda metà degli anni ’50, con la realizzazione di due grattacieli: il Condominio Marinella e il Royal Palace. Diventati velocemente il simbolo del turismo balneare in quell’area, compaiono nella maggior parte delle cartoline dedicate a Milano Marittima dalla fine degli anni ’50 e per tutti gli anni ’60. Oggi, è il quarto centro italiano con il più alto numero di hotel: 371 per un totale di 27 264 posti letto.

Titolo: Grattacielo di Milano Marittima
Regia: N/ A
Anno: 1957-1969
Supporti: cartolina, b/n e colore
Genere: N/A
Durata:
Soggetto conservatore: Touring Club Italiano
Complesso archivistico: Touring Club Italiano

  • Green Atlas logo

  • Green Atlas logo